Questo sito utilizza i cookie per monitorare le visite. Proseguendo la navigazione accetti.

Entro pochi mesi verrà approvato in DN AIFI uno statuto base per tutti i GIS e verranno approvati i nuovi statuti/regolamenti specifici di ciascun gruppo.

L'attuale formulazione dello statuto GIS Sport è stata approvato in data 29 Novembre 2014 in Assemblea ordinaria e si basa su tale nuova proposta di strutturazione comune in attesa di approvazione AIFI

 

STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE G.I.S. Sport A.I.FI. / GISPT

 

ART. 1 - DELLA COSTITUZIONE E DELLE NORME FONDAMENTALI

  1. L’Associazione Culturale GIS Sport - AIFI, Gruppo di Interesse Specialistico in Fisioterapia Sportiva dell’Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI), di seguito denominato Associazione, è costituita il 26 Luglio 2008 ad Alassio,presso la biblioteca comunale.

1bis poiché una delle mission dell’ Associazione è di proiettarsi verso la comunità scientifica internazionale, si adotta, come appellativo secondario e internazionalmente riconosciuto, l’acronimo GISPT (Group of Italian Sports Physical Therapist).

  1. Attualmente l’Associazione ha sede  in via Pinerolo 3 – 00182 Roma, presso la sede nazionale AIFI. L’Assemblea ha facoltà di istituire sedi secondarie, sedi operative, uffici e rappresentanze sul territorio nazionale.
  2. L'attività dell'Associazione è regolata dalle norme del presente Statuto (di seguito denominato "Statuto”) nonché dalle fonti in esso indicate e dalle deliberazioni degli Organi associativi adottate in conformità di dette norme.
  3.  L'Associazione non ha fini di lucro, essendo tutti i proventi destinati all'attività associativa. Essa è un ente non commerciale che può anche svolgere attività di natura commerciale purché non a carattere prevalente nel rispetto dei limiti di cui all'art. 6 del D. Lgs. 460/97.
  4. È fatto divieto per l'Associazione di distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell'Associazione stessa, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.
  5. E’ fatto obbligo per l'Associazione di devolvere il patrimonio sociale, in caso di suo scioglimento per qualunque causa, all’Associazione Nazionale AIFI o, in caso di impossibilità, ad altra/e Associazioni con finalità analoghe o ai fini di pubblica utilità, sentito l'organismo di controllo di cui all'art. 3, comma 190, della legge 23 dicembre 1996, n. 662 e salva diversa destinazione imposta dalla legge.
  6. La durata dell'Associazione è illimitata.
  7. È stabilita per l'Associazione la non trasmissibilità della quota o contributo associativo ad eccezione dei trasferimenti a causa di morte.
  8. 9.       L’Associazione è riconosciuta come Full Member dall’International Federation of Physical Therapy” (I.F.S.P.T.). L' “Associazione” aderisce, per il tramite dell’A.I.FI., alla World Confederation for Physical Therapy (WCPT) o ad altre associazioni internazionali aventi medesimi scopi.
  9. 10.   Norme particolari inerenti alla convocazione ed al funzionamento degli Organi dell'Associazione, nonché tutti gli aspetti dell'attività associativa non espressamente disciplinati dal presente Statuto, saranno oggetto di appositi regolamenti deliberati dal Comitato Esecutivo Nazionale.

 

Art. 2 – SCOPI

L’Associazione ha lo scopo di promuovere e supportare l’attività dei fisioterapisti specializzati ed interessati alla Fisioterapia Sportiva[1]in Italia.

Essa si propone inoltre di:

                        a) di sviluppare un sistema informativo per far giungere ai propri soci e a chiunque ne sia interessato le informazioni sulla Fisioterapia Sportiva.

                        b) di promuovere ed incoraggiare lo studio e la ricerca nell’ambito della Fisioterapia e della riabilitazione Sportiva, diventando il naturale punto di riferimento specialistico in tale area  della Professione del Fisioterapista;

                        c) di promuovere  attività culturali per l’istruzione e l’aggiornamento continuo dei soci e di tutti coloro che operano nel medesimo settore o in settori affini.

                        d) di promuovere partnership scientifiche con società scientifiche, federazioni o altri organismi di rilevanza  nazionale o internazionale al fine di accrescere la diffusione scientifica e favorire studi di ricerca interprofessionali.

            e) Supportare scientificamente l’attività politica dell’Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI), fornendo materiale e partecipando a tavoli tecnici e ministeriali a nome di AIFI e insieme a rappresentanti politici designati da AIFI.

                         

Per raggiungere gli scopi di cui sopra l’Associazione può promuovere attività permanenti, organizzare manifestazioni, convegni e corsi sia a livello nazionale sia internazionale, anche in collaborazione con Enti ed Istituti italiani ed esteri.

 


 [1] IFSPT – SPA Project 2004-2006: “Il fisioterapista sportivo è un fisioterapista che dimostra competenze avanzate per la promozione della partecipazione sicura all'attività fisica, la fornitura di consulenze e l'adattamento di interventi di riabilitazione e di allenamento, ai fini della prevenzione degli infortuni, ripristinando la funzione ottimale e contribuendo al miglioramento delle prestazioni sportive, negli atleti di ogni età e capacità, garantendo un elevato standard di etica e di pratica professionale.."


 

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION