Questo sito utilizza i cookie per monitorare le visite. Proseguendo la navigazione accetti.

Per quanto riguarda la fisioterapia dello sport gli specialisti in questo ambito sono rappresentati, a livello internazionale, dall’IFSPT (International Federation of Sports Physical therapy). Questa associazione, fondata nel 2000 e riconosciuta dalla WCPT nel 2003, ha lo scopo di rappresentare e riunire tutti i relativi gruppi di specializzazione in fisioterapia dello sport delle nazioni che ne sono membri. I criteri che definiscono le competenze e le abilità del fisioterapista sportivo sono, come già sottolineato, il risultato di un lungo lavoro portato avanti all’interno dello SPA (Sport Physiotherapy for All) Project.

Grazie a questo progetto, nel 2005 sono state esplicitate le 11 competenze proprie del Fisioterapista dello Sport ed è stato presentato uno strumento per l’auto valutazione del livello di soddisfacimento di tali competenze, denominato Audit Toolkit (3), al fine di consentire a chiunque di individuare, partendo dal proprio curriculum, quali di queste siano soddisfatte e quali no e, per queste ultime, gli aspetti carenti da integrare. L’individuazione di uno standard di competenze minimo (valori espressi in percentuale) è stata un passaggio fondamentale. Tali valori sono riferibili al “Golden Standard” espresso nel documento internazionale “PercentageStandard” (4) e  rappresentano i valori percentuali che permettono di essere Accreditati come SPT internazionalmente riconosciuto.

La federazione internazionale ha quindi attivato la registrazione nel proprio database online dei fisioterapisti sportivi accreditati. 

per visualizzate tutte le informazioni circa la IFSPT visita il sito www.ifspt.org 

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION