Questo sito utilizza i cookie per monitorare le visite. Proseguendo la navigazione accetti.

Entro pochi mesi verrà approvato in DN AIFI un nuovo documento che vedrà le modifiche collegabili al nuovo statuto dei GIS che sta anch'esso per essere approvato. 

 

REGOLAMENTO NAZIONALE GRUPPI DI INTERESSE SPECIALISTICO (G.I.S.)
(approvato dalla Direzione Nazionale il 23 giugno 2012)
 
Visto il comma 1 dell’art. 22 di cui al CAPO IV “G.I.S. GRUPPI DI INTERESSE SPECIALISTICO”, dello statuto del 08/10/2011, che prevede per i soci AIFI di costituire dei G.I.S. 
Considerato il comma 2 dell’art. 22 di cui al CAPO IV “G.I.S. GRUPPI DI INTERESSE SPECIALISTICO”, dello statuto del 08/10/2011, che assegna alla Direzione Nazionale il compito di approvare la regolamentazione di detti G.I.S.
Tenuto conto la finalità di detti organismi è conforme alla mission associativa di cui all’art. 2 di cui al CAPO I - “PRINCIPI GENERALI E SOCI”, dello statuto del 08/10/2011, che in particolare persegue:
· Lo sviluppo della conoscenza scientifico della disciplina professionale,
· La definizione di standard e linee guida
· La promozione della corretta informazione sulle tematiche della riabilitazione e in particolare la pubblicazione di opere e di editoriali a carattere scientifico e divulgativo nelle materie di competenza.
Valutata l’importanza per l’associazione, in supporto alla propria azione politica istituzionale, di poter contare su strutture scientifiche culturali. La Direzione Nazionale approva il seguente regolamento che definisce gli standard di riferimento da rispettare per poter conferire alla singola struttura scientifica culturale lo status di “G.I.S. AIFI”.
Art. 1
(DELLA DEFINIZIONE E DEGLI SCOPI DEI G.I.S.)
1. I Gruppi di Interesse Specialistico (G.I.S.). sono articolazioni dell'Associazione Italiana Fisioterapisti (A.I.FI.) riconosciute con specifica deliberazione della D.N., formate dagli associati A.I.FI. che abbiano interessi culturali e di approfondimento scientifico comuni in settori specifici della fisioterapia.
I G.I.S. inoltre collaborano con i mass media per la diffusione di una corretta informazione nel campo specifico della Riabilitazione.
I G.I.S. :
1. Supportano e in subordine rappresentano AIFI nelle discussioni relative agli ambiti di riferimento specifici di ogni G.I.S.
2. Promuovono l’organizzazione di Convegni, Congressi, Corsi di formazione, rivolti alla qualificazione ed all’aggiornamento dei Soci e dei partecipanti
3. Perseguono lo sviluppo professionale attraverso la formazione e la ricerca.
4. Sostengono e promuovono la pubblicazione di opere e di editoriali a carattere scientifico e divulgativo nelle materie di competenza,
5. Cooperano con i mass media per la diffusione di una corretta informazione nel campo specifico della Riabilitazione.
6. Collaborano con le Società Scientifiche, Associazioni di Operatori sanitari, sociali e culturali, istituzioni pubbliche e private, Associazioni dei Malati e delle diverse patologie, interessate allo sviluppo del settore;
7. Partecipano alla tutela della professione contro ogni forma d’abusivismo in ambito specifico,
8. Sostengono, il progetto AIFI sulla definizione delle specialità fisioterapiche.
Art. 2.
(DELLE MODALITA’ DI RICONOSCIMENTO DI UN G.I.S.)
1. La richiesta di riconoscimento di un G.I.S. deve essere presentata alla Direzione Nazionale almeno 3 mesi prima della prevista attivazione.
2. La richiesta di riconoscimento di un G.I.S. deve essere sottoscritta da almeno 15 associati A.I.FI.
3. La richiesta deve includere:
a. L’accettazione del presente regolamento generale dei G.I.S.
b. Una proposta di statuto (se si tratta di un’articolazione amministrativamente autonoma) o di regolamento (se si tratta di articolazioni non amministrativamente autonome), che deve descrivere le modalità di partecipazione da parte dei membri del G.I.S. allo stesso, il rispetto delle norme di democrazia interna come previsto dalla normativa sulle associazioni non profit e dell’accesso al G.I.S. dei soci AIFI.
c. Una dettagliata dichiarazione contenente:
· la ragione e gli scopi del G.I.S.
· l'ambito di interesse del gruppo
· l'impegno a rispondere ad una esigenza generale e non per fini individuali o interessi personali dei singoli associati;
· un bilancio preventivo per il primo anno di attività;
· un programma generale di attività.
Art. 3
(DELL’APPROVAZIONE DI UN G.I.S.)
1. L’UP predispone la pratica in base alla richiesta ricevuta, facendo tutti gli accertamenti del caso e proponendo eventuali modifiche dei regolamenti.
2. La richiesta è approvata, previa verifica degli standard proposti, dalla Direzione Nazionale a maggioranza.
3. La DN può richiedere integrazioni o modifiche.
4. All’UP spetta dare comunicazione delle decisioni della DN.
5. A.I.FI. riconosce come rappresentativo a livello nazionale ed internazionale, un solo gruppo/associazione di fisioterapisti per ogni ambito specifico. L’esistenza di un GIS specialistico, quindi, impedisce il riconoscimento di altri GIS nel medesimo ambito.
6. il GIS riconosciuto acquisirà la denominazione di "GIS XY AIFI"
7. La denominazione "GIS XY AIFI" può essere attribuita solo da AIFI e rimane di proprietà della stessa; la D.N. può revocare alla struttura scientifico culturale l'uso di tale denominazione in qualsiasi momento ove si intravveda il non rispetto del presente regolamento.
8. il Gis al quale verrà revocato l'utilizzo di tale denominazione (che comporta il decadimento del riconoscimento come gruppo di riferimento) potrà ricorrere a tale decisione entro 60 giorni dalla comunicazione scritta della stessa.
9. organo deputato a decidere tale controversia, con insindacabile giudizio, il collegio dei proboviri nazionali.

TPL_BEEZ5_ADDITIONAL_INFORMATION