Questo sito utilizza i cookie per monitorare le visite. Proseguendo la navigazione accetti.

COMUNICATO STAMPA:

GISPT (Gis Sport -AIFI): Nell’oggi cammina già il domani

Gentili associati, gentili colleghi,
è il dovere morale, etico, deontologico ma anche sociale che deve muovere la categoria che rappresentiamo a migliorare ed elevare la nostra professione sotto ogni punto di vista.
Questi doveri si traducono e si attuano anche attraverso il rigido e attento controllo di talune realtà e/o situazioni poco chiare ma tanto riprovevoli e condannabili.
L’intervento attivo, puntuale, tempestivo e deciso che ha visto il GIS Sport e AIFI Nazionale, protagonisti assoluti nella dibattuta insorta in relazione ai (s)criteri di ammissione al bando del Master in “Terapista dello Sport” promosso dall'Università Tor Vergata in collaborazione con la FMSI, sono l’esempio più tangibile di quanta forza e di quanto peso possiamo e dobbiamo avere per esigere il dovuto rispetto e il dovuto riconoscimento professionale,culturale-sociale che orgogliosamente ci spetta.
A questo proposito si fa presente che il GISPT Gruppo di Interesse Specialistico sullo Sport (GIS Sport), in seguito a non brevi e rigide procedure di valutazione e validazione internazionali, è divenuto dal 2008 ufficialmente l'unico gruppo riconosciuto e di riferimento nell'ambito della fisioterapia sportiva in Italia da parte della International Federation Of Sports Physical Therapy (IFSPT) appendice diretta della World Conferation for Physical Therapists (WCPT) a sua volta sottogruppo della WHO(World Health Organization).
Inoltre nel giugno di quest'anno (2017) in occasione della seconda conferenza internazionale ASR, il GISPT ha ottenuto il riconoscimento ufficiale del percorso di certificazione "ITALIAN SPORT PHYSICAL THERAPIST".

Ciò si traduce in un’unica considerazione:
il GISPT (Gis Sport- AIFI) è la sola ed unica realtà/associazione /ente sul territorio italiano in grado di orientare e monitorare i percorsi didattico-formativi post-laurea per conto della IFSPT con il fine ultimo di far rispettare i criteri e i principi che la federazione internazionale ritiene e richiede come indispensabili per ottenere il titolo di SPT (Sport Physical Therapist).

Avanti tutta e buona fisioterapia sportiva a tutti.

Carlo Ramponi*, Luigi Di Filippo**

*Presidente GISPT
** Vice presidente GISPT