Questo sito utilizza i cookie per monitorare le visite. Proseguendo la navigazione accetti.

Livello 3: Italian SPT Accredited:

  • Definizione: fisioterapista che dimostra di possedere tutte le competenze nella percentuale individuata dalla IFSPT 
  • 100 ore di pratica supervisionata in ambito sportivo da colleghi di certificata esperienza2
  • 500 ore di esperienza clinica personale[1]
  • Pratica clinica richiesta: 6 anni
  • Iscrizione al GIS Sport – AIFI3 (in qualità di M.O. italiano IFSPT)

Livello 2: Ita SPT Practiced:

  • Definizione: fisioterapista che dimostra di possedere le competenze 1,2,3,4,5,6,7 e 11  nelle percentuali internazionalmente definite
  • 100 ore di pratica supervisionata in ambito sportivo da colleghi di certificata esperienza2
  • 200 ore di esperienza clinica personale[1]
  • Pratica clinica richiesta: 4 anni
  • Iscrizione al GIS Sport – AIFI3 (in qualità di M.O. italiano IFSPT)

 

Livello 1: Ita SPT Entry Level:

  • Definizione: fisioterapista che dimostra di possedere le competenze 1, 2, 3 e 5  nelle percentuali internazionalmente definite (4)
  • 80 ore di pratica supervisionata in ambito sportivo da colleghi di certificata esperienza2
  • 100 ore di esperienza clinica personale[1]
  • Pratica clinica richiesta: 2 anni
  • Iscrizione al GIS Sport – AIFI3 (in qualità di M.O. italiano IFSPT)

 


 

[1] Per Esperienza clinica professionale si intende quella eseguita nel proprio contesto lavorativo sportivo (ad es. allenamenti, gare, studio, etc.)

[2] Dal 2015 al 2017 l’accettazione di tale periodo supervisionato è vincolata alla valutazione curricolare del collega a cura della commissione valutatrice (a meno di periodo svolto presso SPT certificati in altre nazioni) Dal 2018 tali periodi supervisionati andranno svolti esclusivamente presso altri spt certificati di livello pari o superiore a quello per il quale si richiede la certificazione.

[3] Condizione obbligatoria da regolamento internazionale